La cucina ed il suo tavolo: come sceglierlo

tavoli in offerta online

Il tavolo da cucina non è soltanto un elemento dell’arredamento su cui si apparecchia al momento dei pasti; all’interno delle dinamiche familiari, il tavolo da cucina ha sempre rappresentato un punto di incontro, di condivisione e di scambio di idee.

In tutte le famiglie, le decisioni più importanti vengono prese in uno dei momenti della giornata in cui ci si ritrova insieme intorno al tavolo, come accade all’ora di pranzo o di cena, oppure a colazione, quando si pianifica l’organizzazione della giornata.

 

Il tavolo nell’ambiente cucina

 

Tra gli arredi di una casa, il tavolo da cucina è uno dei più importanti e la sua scelta comporta una serie di considerazioni, riguardo alla forma, le dimensioni, l’uso a cui è destinato, l’ambiente in cui deve essere inserito.

Infatti, la scelta del tavolo non completa semplicemente l’arredamento ma caratterizza lo stile di tutto l’ambiente cucina.

Se l’ambiente è in stile country, può essere esaltato da un tavolo realizzato in legno grezzo, mentre in un ambiente moderno sarà il caso di prediligere delle linee essenziali e più squadrate e dei materiali moderni come il plexiglass, l’acciaio o il vetro.

Il legno è sempre il più utilizzato, in quanto si inserisce in qualsiasi tipo di ambiente, dal classico al moderno.

In una visione di arredamento poliedrica, in cui i mobili tendono a superare la loro funzione tradizionale per soddisfare esigenze differenti, spesso un tavolo da cucina viene usato anche come piano di appoggio per svariate attività quotidiane oppure come postazione studio.

Allora, come scegliere il tavolo più adatto?

 

Tavolo da cucina multifunzione

 

I modelli di tavoli più funzionali, che si prestano a soddisfare esigenze moderne, sono quelli allungabili, a scomparsa, e le penisole realizzate in modo da essere integrate nella composizione della cucina.

Un tavolo allungabile, dal design essenziale, quando è chiuso può essere accostato alla parete, consentendo di guadagnare spazio in una cucina di dimensioni ridotte.

Lo stesso tavolo può essere inserito in una cucina grande, valorizzato posizionandolo al centro.

Un tavolo di dimensioni decisamente importanti e dal design particolare, invece, è da preferire nel caso di un angolo cottura che si trova inserito in un living molto ampio, diventando così il punto di unione tra i due ambienti, da un punto di vista stilistico.

Le soluzioni che consentono di recuperare spazio sono importanti anche nel caso di un angolo cottura inserito in un living di dimensioni minime indispensabili: inserendo nella composizione della cucina una penisola da usare per i pasti più rapidi.

Stando seduti su degli sgabelli, si potrà utilizzare, come tavolo da pranzo, una consolle estraibile, con un meccanismo interno che consente estrarre l’allunga, tramite due gambe dotate di ruote, semplicemente tirando verso di sé.

Il tavolo allungabile, rispetto ad un tradizionale tavolo fisso, è una soluzione comoda in assoluto, in quanto, per le sue dimensioni da chiuso, si colloca in qualsiasi ambiente e si presta a diversi tipi di utilizzo, mentre da aperto consente un numero di posti a sedere maggiore rispetto ad un tavolo rettangolare fisso.

 

Il tavolo in relazione allo spazio

 

tavoli online offerteLa forma e le dimensioni di un tavolo da cucina sono legate alla quantità di spazio disponibile nella stanza.

In una stanza spaziosa, si può inserire un tavolo dalla forma rettangolare oppure ovale, di grandi dimensioni.

In ambienti di dimensioni ridotte, sarà bene cercare un compromesso tra lo spazio circostante, necessario per la libertà di movimento, e la comodità di chi deve stare seduto al tavolo, considerato che, ciascuno dei commensali, stando seduto, ha bisogno di uno spazio di circa sessanta centimetri per essere a proprio agio.

In base a queste considerazioni, in una cucina di piccole dimensioni sarà bene inserire un tavolo da quattro posti, di forma quadrata, magari allungabile, volendo ospitare altre quattro-sei persone.

Anche un tavolo rotondo, posizionato in un angolo, potrebbe rendere pratico l’uso di una cucina piccola e, allo stesso tempo, dimostrarsi efficace stilisticamente.

Il tavolo ovale, indipendentemente dalle dimensioni, valorizza la cucina, piccola o spaziosa che sia; per la sinuosità del disegno e l’assenza di spigoli, il tavolo ovale si inserisce in qualsiasi stile di arredamento: è perfetto stilisticamente in qualunque materiale sia realizzato, dal legno al vetro, al metallo, al di là dei cambiamenti delle mode e delle tendenze.

Un altro tavolo da cucina che passerà di moda difficilmente è quello di design che, per la sua originalità, si inserisce in qualsiasi stile di arredamento da cucina, fondendosi con l’ambiente circostante, pur rimanendo un elemento a sé.

Infine, un tavolo in vetro, con la sua trasparenza, evidenzia la luminosità dell’ambiente in cui si trova e, visivamente, fa percepire più spazioso un ambiente di piccole dimensioni.

 

Le informazioni sono state prese dal sito www.pignataroshop.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *