La batteria per sigaretta elettronica, quale scegliere?

L’iStick di che si tratta

Vi siete mai chiesti, essendo appassionati di e-sig e non potendo fare a meno della vostra sigaretta elettronica o se preferite chiamarlo vaporizzatore, come potreste fare durante un lungo viaggio, in assenza di prese elettriche o attacchi per accendi sigari? La risposta alla vostra domanda si chiama iStick.

L’iStick è in parole povere un pacco batteria, indipendente, che permette la regolazione del consumo, della potenza, e quindi garantire un l’uso prolungato del vostro apparecchio di vaporizzazione e-sig senza bisogno dell’ausilio della presa elettrica o di attacchi di alimentazione. Immaginate che tragedia questa estate in mare senza una presa elettrica, dopo aver mangiato in un momento di relax, desiderate la vostra sigaretta elettronica e la batteria classica del vaporizzatore è già scarica; non c’e’ problema, c’e’ la iStick comodissima al mare, in barca sul treno in automobile, durante lunghe gite in montagna o chi sa in quale parte desolata del mondo, potete liberamente andare, grazie all’iStick non dovrete più preoccuparvi della presenza di prese elettriche, unico vostro pensiero sarà avere una iStick carica con voi pronta all’uso,inserite il vaporizzatore ed il gioco è fatto.

Caratteristiche tecniche

La iStick 30 Watt ha più potenze, possiamo selezionare manualmente dai 5W a 30W o 2V a 8V, la capacità della sua batteria è di 2200mAh è una batteria di lunga durata ad alte prestazioni; si carica in sole 2 ore da presa elettrica a parete, è possibile ricaricare anche dalla porta USB del vostro pc, questo vi garantisce ancora più praticità tecnica alla iStick, attacco 510 Thread.

images-4

La configurazione standard

Una iStick nella sua configurazione standard è compresa di connettore eGo Threading molto pratico e funzionale, un cavo per la ricarica USB un manuale delle istruzioni per poter utilizzare al meglio il prodotto e un adattatore per presa a parete 1A: il connettore a spina piccola per chiarirci.

Altre caratteristiche e versioni del prodotto

L’iStick ha lo schermo per la regolazione della tensione / potenza su display OLED; connettore a molla con filo conduttore in acciaio inossidabile che garantisce maggiore durevolezza nel tempo ed è presente in commercio in più versioni diverso anche nelle dimensioni, il più piccolo è il modello Mini iStick a 10W lungo soli 52 mm entra in un palmo della mano, la capacità della batteria è di 1050mAh attacco 510 Thread le altre caratteristiche a parte i Watt le dimensioni e la durata sono le stesse sia in praticità che in qualità del prodotto.Sono in vendita, per i più fanatici del trendy e di tutto ciò che rende originali gli iStick Stickers, originali e pratiche Cover proprio come i cellulari, avete capito bene, disponibili in commercio a circa 4€ una cifra ridicola per essere sempre originali e fuori dalle righe.

Conclusioni

Posso dire solo che secondo me la iStick è un Hardware per la e-sig da non perdere, assolutamente indispensabile per chi ha sempre con se il proprio vaporizzatore, e non disdegna spesso e volentieri un momento di relax, spensieratezza e gusto. E’ un prodotto disponibile in commercio ad un prezzo che varia dai 30€ per la versione 10W e 50€ per la versione da 30W. Secondo me dato che questi soldi possono rendermi libero: dalle continue ricariche, ansia, dal continuo pensiero se posso ricaricare il vaporizzatore durante il viaggio o durante la permanenza, è chiaro che corro subito a comprare un iStick da 30Watt e mi tolgo ogni pensiero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *